Come avere riscaldamento gratuito con i pannelli fotovoltaici

I pannelli fotovoltaici ci vengono in aiuto anche quando si tratta di produrre acqua calda utile per il riscaldamento a pavimento della casa, in questo caso parliamo più propriamente di pannelli solari termici. La tecnologia è differente rispetto al fotovoltaico per la produzione di energia elettrica anche se la fonte di energia è sempre la stessa e gratuita, il sole.

I pannelli solari termici sono largamente diffusi nella produzione di acqua calda per l'utilizzo sanitario, ovvero per la doccia o comunque per tutti i rubinetti dell' abitazione che erogano acqua. Un po' meno diffuso e conosciuto è l'utilizzo che possono avere nell'ambito della climatizzazione di un appartamento.

E' notorio il funzionamento dei termosifoni: una caldaia, spesso alimentata a gas metano, scalda acqua a circa 70-80 gradi che con un impianto idrico viene inviata ai radiatori che a loro volta si scaldano e diffondono calore. Questa caldaia può essere sostituita con un impianto fatto con pannelli solari termici.

Il problema è che durante l'inverno un sistema del genere non ce la fa a produrre acqua calda a quelle temperature. Ci può riuscire d'estate, quando il sole e l'irraggiamento è forte, ma d'inverno un buon impianto solare non riesce ad andare oltre i 40 gradi. Abbandoniamo l'idea di scaldare la casa? No, se utilizziamo il riscaldamento a pavimento oppure il riscaldamento a soffitto o a parete.

Si tratta di stendere a serpentina una serie di tubature sotto il pavimento del nostro appartamento che verrà poi ricoperto con massetto e pavimentazione. All'interno dei tubi scorrerà l'acqua calda prodotta con i pannelli solari e glicole propilenico per evitare il ghiacciamento d'inverno. 35-40 gradi con questo accorgimento bastano per portare la temperatura di casa a 18-19 gradi che si propagherà dal pavimento in maniera uniforme. Nelle giornate d'inverno particolarmente nuvolose oppure durante la notte la caldaia ci verrà in aiuto in caso i pannelli non riescano ad arrivare alla fatidica temperatura. Alcuni impianti solari invece sono dotati di serbatoio coibentato che conserva la temperatura dell' acqua per parecchio tempo. In caso di troppo freddo questa volta entrerà in gioco una resistenza elettrica.

Vantaggi riscaldamento radiante:
Uno dei vantaggi del riscaldamento a pavimento risiede nel produrre un calore diffuso, senza zone più calde o più fredde tipiche dei termosifoni. Gran risparmio inoltre della bolletta.

Prezzi del riscaldamento radiante a pavimento con pannelli solari:
la spesa dipende dalla grandezza della casa e dalle diverse soluzioni adottate, ad ogni modo un buon impianto può costare dai 100 ai 200 euro per mq, compresa l'installazione dell' impianto solare termico.

0 commenti:

Posta un commento